STANZA  ARTEMISIA

Dall'8 marzo al 5 aprile 2021

Donna a Tuttotondo 

mostra collettiva online

L'arte ai tempi del Coronavirus.
Tutto il mondo dell'arte è fermo. Le gallerie sono chiuse, i musei più forti tentano di promuovere i propri contenuti via social, gli artisti combattono duramente per trovare la vita e l'energia da imprimere nelle proprie opere. Tutto il mondo artistico è messo a dura prova, l'arte sembra un bene terziario, qualcosa di cui si può fare a meno, sino a considerare le visite ai musei e nelle gallerie qualcosa di pericoloso.
In un contesto storico così complesso è difficile trovare alternative. L'unica scelta pare essere quella che ci offre il digitale.
Nella storia, anche e soprattutto in tempi difficili, l'arte ha dato all'umanità conforto, incoraggiamento e speranze e oggi, che viviamo giorni in cui molti di noi desiderano quantomeno una breve pausa dall'assalto delle tristi notizie quotidiane, non sarà diversamente vissuta.
Il mondo dell'arte si è adeguato alle nuove modalità di presentazione e dunque anche gli artisti dell'associazione "La Casa di SilLa" hanno deciso di allestire nei prossimi mesi mostre digitali in attesa di poter riaprire in sicurezza la propria galleria.
La prima collettiva del 2021 inaugura nel mese di marzo e non poteva che essere dedicata a tutto il mondo femminile.
DONNA A TUTTOTONDO è un percorso da scrutare, osservando i colori, le ombre e le luci, le forme e le linee con l'intento di far emergere emozioni in ogni osservatore per condurlo poi alle proprie riflessioni.
Dai mondi dell'inconscio, dai fantasmi del passato e della fantasia di Lietta Morsiani alle sculture dell'artista poliedrico e versatile Sergio Capirossi. Dalle pennellate di Nicoletta Chiarini, osservatrice della vita al femminile, in una sorta di racconto autobiografico alla scoperta degli scatti di Enzo Turicchia e del suo sguardo sui lineamenti femminili, per poi approdare al racconto delle emozioni femminili narrate con il linguaggio del corpo di Valeria Errani. E ancora, le molteplici prospettive condensate in un solo dipinto di Ada Cardilli, che costruiscono una realtà immaginifica e sospesa che conduce l'osservatore altrove, mentre Silvana Bissoli fa inaspettatamente esplodere la natura nella sua dimensione più viscerale e profonda. 


Per informazioni cell.: 339 7612304 - email: lacasadisilla@gmail.com

Seguici sulla nostra pagina facebook

https://www.facebook.com/La-Casa-di-SilLa-1718823018339543/h



*****

dal 20 dicembre 2020 al 30 gennaio 2021

Vendita manufatti e opere realizzate dai soci. 

L'intero ricavato sarà devoluto alla Caritas Diocesana Imola.

Noi per Loro 

Carissimi amici, in attesa di poter tornare alle consuete attività, la nostra "Casa" apre le sue porte ad una iniziativa totalmente benefica. Scaldiamo i nostri cuori e proviamo a scaldare i tanti che attendono anche il nostro aiuto. L'unione crea la forza, vi aspettiamo. Non potremo spostarci durante le festività? Noi ci saremo. Questo sarà il nostro Natale insieme.  

orari: mattino 10:00 - 12:00; pomeriggio 15:00 - 18:00

La Casa di SilLa via Carradori, 11 - Imola (piazza Codronchi)

Per informazioni cell.: 339 7612304 - email: lacasadisilla@gmail.com
Seguici sulla nostra pagina facebook 

https://www.facebook.com/La-Casa-di-SilLa-1718823018339543/h



*****

dal 28 novembre 2019 al 6 gennaio 2020

 "AI CONFINI DELLA MEMORIA - Segno e colore - Artisti tra 800 e 900" 

Mostra d'arte Retrospettiva 

IL SENSO E IL VALORE DELLA MEMORIA NELL'ARTE

Per un granello d'immortalità!

di Pompea Vergaro, critico d'arte
La mostra Retrospettiva "AI CONFINI DELLA MEMORIA. Segno e colore. Artisti tra 800 e 900" è una preziosa raccolta allestita negli spazi dell'Associazione Culturale "La Casa di SilLa" nel cuore di Imola, curata con perizia e passione dall'imolese, artista e pirografista Silvana Bissoli.
È una sorta di attraversamento dalla fine dell'800 lungo il 900, tra i cosiddetti "secolo lungo" e "secolo breve". Sono quegli gli anni in cui la Società vive trasformazioni epocali, mai verificatesi prima nella cultura, nella scienza, nella tecnologia, nell'architettura, nella religione. E il mondo dell'Arte non si sottrae a questa trasformazione: prendono corpo nuove tendenze e un pullulare di artisti.
I visitatori negli spazi dell'Associazione potranno godere di opere di artisti di origine imolese, ma non solo, poco conosciuti o persino dimenticati i quali non hanno varcato i templi consacrati all'Arte, ma fanno parte di collezioni private, come Ado Babini, Francesco Caltagirone, Giorgio De Chirico, Tonino Dal Re, Tommaso Della Volpe, Domenico Di Rosa, Carlo Leoni, Luciano Manetti, Anacleto Margotti, Norma Mascellani, Ermanno Pittigliani, Alberto Rossi, Lisa Moretti Santi, Vittorio Impero Strano. Tra questi possiamo escludere De Chirico, Tommaso Della Volpe e Tonino Dal Re che occupano spazi significativi sia nelle Gallerie che nei Musei.
In mostra opere pittoriche, incisioni, grafiche, fotografie, narrano rappresentazioni dal vero: paesaggi, atmosfere oniriche e quotidiane, ritratti, nature morte, mantenendo fede alla tradizione, anche se alcuni si accostano alle nuove correnti artistiche: si sottolinea la metafisica dechirichiana, con i larghi spazi desertici e il surrealismo di Tonino Dal Re.
Il genere di operazione di questo Progetto ha radici profonde nel mondo dell'Arte e nella stessa esistenza dell'uomo, che si racchiude nel "senso e nel valore della memoria e nel timore di cadere nell'oblio". Due sentimenti distinti, ma legati. È un lavoro di riflessione sul ricordo, un tentativo di sottrarre gli artisti all'eterno silenzio della dimenticanza.
Grande importanza per ogni individuo, è lasciare un segno, una traccia della propria esistenza. Un anelito che si perde nel mito greco e romano: le Titanidi, Mnemosine alla quale fu attribuita la personificazione della memoria ed il potere di ricordare, e Lete, il fiume dell'oblio e della dimenticanza.
Si sa che il confine nel suo significato etimologico è il limite che separa, ma, una volta giunti alla sua soglia, ci è offerta l'opportunità di varcarlo! Per questa ragione giungere "Ai confini della memoria" significa acciuffarla, per poter concedere a ogni opera quello che tanto teme: l'oblio e la dimenticanza e restituirgli il ricordo.
Lo esige l'Arte che, lasciando una traccia sotto forma di immagine simbolica, tenta di evocare ciò che l'artista vorrebbe comunicare di se stesso agli altri, in particolare a coloro che verranno.
Umberto Eco sostiene che "tutti i segni producono presenze e non assenze" lasciando un segno nella Società e nella Storia del proprio tempo, rivolto alle persone e alla natura. Ma Silvana Bissoli è andata oltre: consapevole che c'è un arcipelago sommerso di Artisti, con questa mostra retrospettiva ha cominciato a preservare, o in un certo qual modo, a salvare 14 artisti per donare loro, nel proprio segno unico e irripetibile, un granello di immortalità!
"Noi dobbiamo seminare. Sicuramente non germoglierà tutto, ma a noi basta che germogli un seme. Questo porterà degli altri frutti che produrranno degli altri semi. Se tu credi in una strada, devi 'fare'; ci saranno mille persone che non crederanno, ne basta una, la vita è una catena aperta..." (Lucrezia De Domizio Durini, 1991, Il cappello di feltro, Carte Segrete)

La mostra è visitabile presso la sede dell'Associazione Culturale "La Casa di SilLa"  con i seguenti orari:

mattino dal lunedì al sabato: 9:00 - 12:30
pomeriggio venerdì e sabato: 16:00 - 19:00

La Casa di SilLa via Carradori, 11 Imola (piazza Codronchi)

Per informazioni cell.: 339 7612304 - email: lacasadisilla@gmail.com
Seguici sulla nostra pagina facebook
https://www.facebook.com/La-Casa-di-SilLa-1718823018339543/

*****

dal 1 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 

VIAGGIO IN LAPPONIA AI CONFINI DEL SOGNO - Sguardi fotografici

mostra fotografica dell'artista Valeria Errani

IL VIAGGIO DI VALERIA ERRANI - SGUARDI E SCATTI ESPLORANO IL SILENZIO

di Pompea Vergaro critico d'arte

"La personale di Valeria Errani è il viaggio di una fotografa non solo di scatti e sguardi che esplorano e ascoltano un silenzio intatto, ma anche di passione per la natura che, su passi felpati, celebra il suo talento! 
Il viaggio l'ha condotta in luoghi dove lo sguardo afferra l'istante per fissare la mobilità del reale ed esaltare quella assenza umana, intuibilmente presente solo nelle architetture, che, quando raramente e inaspettatamente compare, non è mai protagonista.
Valeria Errani nei vasti luoghi desolati e irreali lapponi incontra la propria solitudine, per trasformarsi, sorprendentemente, in pienezza, e le cui geometrie spaziali riconducono a un probabile realismo metafisico dechirichiano. 
Lo sguardo della fotografa restituisce allo spettatore una identità spirituale a spazi vuoti e colmi di ordine e rigore, dove cielo, mare e terra, esistenza e sogno si stringono in scatti colmi di una grande e commovente forza evocativa".

La mostra è visitabile presso la sede dell'Associazione Culturale "La Casa di SilLa" tutti i giorni, domenica esclusa, con i seguenti orari:

mattino 9:00 - 12:00
pomeriggio 16:00 - 19:00
giovedì pomeriggio chiuso 



Galleria Immmagini


***** 

dal 29 settembre al 10 novembre 2018

RITRATTI: fotogrammi del cuore - Personale di pittura di Laura Rizza

Breve descrizione

Laura Rizza: "Il volto racconta un vissuto, dipingerlo fissa l'istante e mi affascina coglierne l'intensità, la parte più intima, fino a raggiungerne le radici e l'anima." 
"Per chi lo fa, come per chi lo vedrà, il ritratto presuppone una lettura dei segni del volto più avanzata di qualsiasi altra forma di comunicazione... Già la parola viene da traere, come se tu dovessi rubare qualcosa a quel volto per mostrarlo ad altri." (Tullio Pericoli). 

La mostra è visitabile presso la sede dell'Associazione Culturale "La Casa di SilLa" tutti i giorni, domenica esclusa, con i seguenti orari:

mattino 9:00 - 12:00
pomeriggio 16:00 - 19:00
giovedì pomeriggio chiuso

Galleria Immmagini

***** 

dal 10 marzo al 21 aprile

Viaggio interiore tra Luoghi e Passioni

Mostra d'arte - Personale di Claudia Corradini

CERCO UN IDEALE DI SEGRETA BELLEZZA

La pittura dell'artista Claudia Corradini, di vocazione naturalistica, inneggia alla inevitabile fugacità e all'altera e commovente bellezza del paesaggio dove l'anima trova costantemente rifugio e conforto. Tutti gli elementi della natura e la luce che l'artista, abilmente sa trarre e penetrare, costituiscono uno spazio scenico che, in un continuo comporre calibrato e ordinato, cattura quell'attimo che è già fuggito. 
Qui nulla è eterno e l'artista questo lo sa. (Pompea Vergaro, critico d'arte) 

La mostra è visitabile presso la sede dell'Associazione Culturale "La Casa di SilLa" tutti i giorni, domenica esclusa, con i seguenti orari:

mattino 9:00 - 12:00
pomeriggio 16:00 - 19:00
giovedì pomeriggio chiuso


Galleria Immmagini



***** 

dal 3 al 28 febbraio 2018

INSIDE

Mostra d'Arte Contemporanea - Personale di Alex Loreti
INSIDE: viaggio dentro l'invisibile ...

Le chine colorate di Alex Loreti ci invitano accattivanti e ci sospingono con leggerezza nel loro interno. E' un po' come guardarsi in uno specchio senza l'immagine riflessa: i colori accendono i sensi e tutto si propone come qualcosa di non stabile, un viaggio all'interno del proprio corpo, ma senza percepirne precisamente l'entità.

La mostra è visitabile presso la sede dell'Associazione Culturale "La Casa di SilLa" tutti i giorni, domenica esclusa, con i seguenti orari:

mattino 9:00 - 12:00
pomeriggio 16:00 - 19:00
giovedì pomeriggio chiuso


Galleria Immagini



***** 

dall'11 agosto al 13 settembre 2016

ospita

"QUELLO CHE GLI ULIVI CI DICONO dalle Radici ai Rami... un cammino d'amore"

personale di pirografia di Silvana Bissoli, che dalla barocca LECCE giunge alla romanica TAVIANO. Silvana Bissoli continua il percorso di viandante messaggera e anche in questa sosta, dall'11 agosto al 13 settembre 2016, non sarà sola.
"Lungo le Strade degli Amori ... cercando La Giusta Prospettiva" camminerà a fianco di amici in un corposo e dinamico programma. 

Direzione progettuale e curatela di Pompea Vergaro, critico d'arte-giornalista.

Galleria Immagini

© 2016 Worlds Collide. Tutti i diritti riservati.
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!